Roma, raid neonazista: extra-comunitario pestato a sangue

Un gruppo di 20 ragazzi incappucciati hanno compiuto un raid vandalico in un alcuni negozi nel quartiere Pigneto, in via Ascoli Piceno e in via Macerata gestiti da bengalesi e senegalesi
Ancora un’aggressione di stampo neo-nazista a Roma. Un gruppo di 20 ragazzi incappucciati hanno compiuto un raid vandalico in un alcuni negozi nel quartiere Pigneto, in via Ascoli Piceno e in via Macerata gestiti da extracomunitari bengalesi e senegalesi. Sono state danneggiate le vetrine e gli interni di tre negozi, un bar, un call center e una bottega di generi alimentari. In particolare un uomo, che gestisce un bar, è stato picchiato da almeno una decina di giovani, con il volto coperto da foulard con il segno della svastica. Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: