Villa Certosa, Foto proibite: Due scatti a luci rosse incombono su G8

Leggi l’articolo: Foto Villa Certosa:Due scatti a luci rosse incombono sul G8

——————————————————————————————————————–

VIVA ZAPPADU”: PROMETTE ALTRI 5000 SCATTI PROIBITI E DIVENTA IL NUOVO EROE DI INTERNET

Czech Prime Minister Mirek Topolanek, 51, and his girl-friend

LEGGI L’ARTICOLO E GUARDA L ‘IMMAGINE di “VIVA ZAPPADU”

Zappadu: «Ho più paura di Berlusconi che dei guerriglieri colombiani delle Farc»

Il fotografo: «Il premier ha posto molti ostacoli alla stampa italiana, ora non si possono fare foto su niente» (il messaggero 6 giugno)

Lui non era e non è un «paparazzo», è figlio d’arte, suo padre era giornalista Rai, è un fotografo giornalista che oggi si ritrova al centro delle polemiche e di una inchiesta giudiziaria per via degli scatti «rubati» a Villa Certosa e non solo. Dunque, a dicembre Zappadu mostra delle foto scattate nel maggio precedente al giornalista «amico» di Panorama. In quel pacchetto di foto c’era l’ex premier ceco Mirek Topolanek: «Questo lo sostiene il presidente Berlusconi. Io – sottolinea il fotografo – non ho mai saputo chi fosse quel signore». Dunque, a dicembre è lui che propone a Panorama tre, quattro servizi fotografici. Ma non se ne fa nulla. «Terminata la convalescenza rientrai in Sardegna – prosegue nel suo racconto Antonello Zappadu – e poi altri servizi, altri scatti, quelli di Natale. Sono poi partito per la Colombia, dove sono rimasto quattro mesi». (La Stampa)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: