Roma: Pedica, temo il mio Pd, c’è una marea di scontentezza

MASCIA E LORSO

(ANSA) – ROMA, 28 FEB -“Io temo molto di più (del Movimento Cinque Stelle, ndr) il Partito Democratico, il mio partito perché c’è una marea di scontentezza…”. Lo dice il candidato alle primarie del centrosinistra per il Campidoglio Stefano Pedica rispondendo a Lucia Annunziata che, durante il confronto a In Mezz’Ora, gli chiede chi teme di più in questa campagna elettorale.(ANSA).

Il Messaggero:

STEFANO PEDICA (PD)
«Io temo molto di più (del Movimento Cinque Stelle, ndr) il Partito Democratico, il mio partito perché c’è una marea di scontentezza…», dice Stefano Pedica. Quanto alla passata amministrazione il candidato sottolinea: «Qui c’è un abbandono totale. Dobbiamo fare un’analisi degli ultimi due anni, non massacrare il soggetto (Ignazio Marino, ndr) e scaricare tutte le nostre colpe. Non è così. Gli anni di abbandono sono da 15 anni a questa parte»

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: