Legambiente sui rifiuti tossici in Campania: «Veleni e massoneria le nostre denunce al vento»

Mappa dei rifiuti tossici

L’ACCUSA

Bertolaso: «Cittadini, parroci e società civile dov’erano quando i camion scaricavano i veleni nelle campagne?»

LA REPLICA

«I nomi degli imprenditori, dei massoni e dei clan che si arricchivano li abbiamo fatti sin dal 1994»

ADOLFO PAPPALARDO «Le denunce ci sono e partono dal 1994. Sempre con nomi e cognomi. E cito il caso dei resti del Moby Prince smaltiti a Castelvolturno: l’allarme lo lanciammo noi di Legambiente e poi non se ne è saputo più nulla. Silenzio assoluto per due anni fino a ieri. Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: