Roma: Pedica, temo il mio Pd, c’è una marea di scontentezza

MASCIA E LORSO

(ANSA) – ROMA, 28 FEB -“Io temo molto di più (del Movimento Cinque Stelle, ndr) il Partito Democratico, il mio partito perché c’è una marea di scontentezza…”. Lo dice il candidato alle primarie del centrosinistra per il Campidoglio Stefano Pedica rispondendo a Lucia Annunziata che, durante il confronto a In Mezz’Ora, gli chiede chi teme di più in questa campagna elettorale.(ANSA).

Il Messaggero:

STEFANO PEDICA (PD)
«Io temo molto di più (del Movimento Cinque Stelle, ndr) il Partito Democratico, il mio partito perché c’è una marea di scontentezza…», dice Stefano Pedica. Quanto alla passata amministrazione il candidato sottolinea: «Qui c’è un abbandono totale. Dobbiamo fare un’analisi degli ultimi due anni, non massacrare il soggetto (Ignazio Marino, ndr) e scaricare tutte le nostre colpe. Non è così. Gli anni di abbandono sono da 15 anni a questa parte»

Annunci

CANDIDATI DALLA ANNUNZIATA, PEDICA: NON CI SONO SOLO 15 POLITICI RUBAGALLINE

Stefano Pedica  ospite di “In 1/2ora” di Lucia Annunziata insieme agli altri candidati alle Primarie di Roma
Roma, Pedica: non ci sono solo 15 politici rubagalline..ma 500 dirigenti infedeli ancora in comune.
Roma, 28 feb. (askanews) – “Come ha denunciato l’ex assessore Sabella, il problema di Roma non sono solo i 15 rubagalline che sono finiti in galera con le inchieste di Mafia capitale, ma ci sono 500 dirigenti infedeli che rimangono e impediscono a qualunque sindaco di governare”: lo ha detto il candidato alle primarie del Centrosinistra per il sindaco di Roma Stefano Pedica alla trasmissione di Lucia Annunziata “In mezz’ora” su Rai

ha detto il candidato al 500 dirigenti infedeli che rimangono e impediscono a qualunque sindaco di governare”: lo ha detto il candidato alle primarie del Centrosinistra per il sindaco di Roma S

ittergoogle+e-mail
Roma, 28 feb. (askanews) – “Come ha denunciato l’ex assessore Sabella, il problema di Roma non sono solo i 15 rubagalline che sono finiti in galera con le inchieste di Mafia capitale, ma ci sono 500 dirigenti infedeli che rimangono e impediscono a qualunque sindaco di governare”: lo ha detto il candidato alle primarie del Centrosinistra per il sindaco di Roma Stefano Pedica alla trasmissione di Lucia Annunziata “In mezz’ora” su Rai 3.

PRIMARIE ROMA, CANDIDATI IN TV DALLA ANNUNZIATA

(ANSA) – ROMA, 26 FEB – Primo confronto tra i sei candidati del centrosinistra alle primarie domenica 28 febbraio ore 14,30 Rai Tre. I sei parleranno dei loro programmi nel programma di Lucia Annuziata In 1/2 ora . A confrontarsi Roberto Giachetti, Roberto Morassut, Chiara Ferraro, Gianfranco Mascia, Stefano Pedica e Domenico Rossi. Le primarie per scegliere il candidato de centrosinistra che correrà alle elezioni per il sindaco di Roma si terranno il 6 marzo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: