Salva – Manager: bloccato il tentativo di “Lodo Fitto”

(Ansa) Salva- manager: a rischio processo a ministro Fitto
In base al decreto sull’Alitalia licenziato dal Senato

di Wildgreta

Dopo il Lodo Alfano, dopo il Lodo Consolo era quasi in dirittura d’arrivo anche il “Lodo Fitto”. Peccato che qualcuno se ne sia accorto. Encomiabile le sceneggiate che ne sono seguite ed encomiabile anche il fatto che nessuno ne sapesse nulla. L’autore del “tentativo di Lodo” è il senatore del PDL Cicolani che, com’è prassi ormai consolidata, afferma: ”C’è stata un’interpretazione distorta”.Ha dimenticato, il senatore, che il fraintendomento si usa per le dichiarazioni in diretta, all’uscita da Montecitorio o da una discoteca? Quando, invece, ci si riferisce a qualcosa di scritto, bisogna usare un’altro tipo di difesa. Per esempio: “E’ stato un errore di battitura”.

(ANSA) – BARI, 9 OTT – C’e’ anche il ministro per gli Affari regionali, Raffaele Fitto, tra quanti potrebbero beneficiare della norma ‘salva-manager’.

Leggi il seguito di questo post »

Banche: si teme la corsa allo sportello. Perchè?

La crisi del '29

Capire i meccanismi che causano le crisi finanziarie

Note di Wildgreta

In questo articolo, con un linguaggio semplice si spiega il perchè dei ribassi in borsa e il meccanismo che può portare al fallimento di una banca. Per i non esperti è un ottimo strumento per informarsi capendo di cosa si sta parlando.E’ anche un modo per capire che l’ottimismo del Premier è, come al solito, fuori luogo. La crisi esiste, e vanno prese precise misure per contenerla. Il “panico” del risparmiatore (panic selling) può causare veri e propri disastri economici. Un governo serio, dovrebbe occuparsi di questo, non del Lodo Consolo.

Di seguito le opinioni di politici ed economisti che, al contrario del Premier, paragonano questa crisi a quella del ’29. Per fortuna, secondo l’economista Francesco Micheli, “oggi si possiedono le medicine.”

di Giorgio Redaelli

da www.newbluerating.com

Apertura di settimana all’insegna delle vendite. I listini europei solo nella giornata di ieri hanno registrato perdite che si sono attestate sui 450 miliardi di Euro, circa 600 miliardi di dollari. Leggi il seguito di questo post »

Lodo Consolo già in Commissione Giustizia: è “urgentissimo”

Lo scudo "ministeriale"

Giustizia/ Lodo Consolo in commissione Camera, per Idv e’ furbata
Di Pietro: “Critichiamo la norma sia nel merito che nel metodo”

Roma, 2 ott. (Apcom) – Il lodo Consolo, la norma cioè che dovrebbe fungere da ‘scudo’ per le inchieste che coinvolgono ministri, ha iniziato la sua corsa in commissione Giustizia alla Camera. Oggi infatti ha tenuto la relazione introduttiva il relatore Enrico Costa. Subito, si è sollevata la contrarietà dell’Italia dei valori. Antonio Di Pietro ha infatti definito questa norma “una furbata” in quanto “contestabile sia nel merito che nel metodo”.

Leggi il seguito di questo post »

TUTTI I “LODI” VENGONO AL PETTINE:IL PARERE DI UN COSTITUZIONALISTA

TUTTI I LODI VENGONO AL PETTINE: IL PARERE DI UN COSTITUZIONALISTA

di Wildgreta

Mentre Berlusconi e Alfano gridano allo scandalo per la richiesta del pm De Pasquale di chiedere parere alla Corte Costituzionale sulla legittimità del Lodo Alfano,  in questa intervista il costituzionalista prof. Gaetano Azzariti, ci spiega in che modo la Corte analizzerà il decreto e a quali conclusioni potrebbe arrivare. Tutte le ipotesi sono possibili, anche che il Lodo venga dichiarato legittimo. Le modifiche apportate al decreto dopo il precedente pronunciamento della Corte Costituzionale, non sembrano però aver risolto il palese conflitto con l’articolo 3 della Costituzione, laddove si dice”La legge è uguale per tutti”. Con il Lodo Alfano, si affermerebbe che il principio è valido per tutti, fuorchè per le cosiddette “prime 4 cariche dello stato”. Vi è poi qualcuno che solleva dubbi anche sulla definizione “prime 4 cariche dello stato”, in quanto i presidenti di Camera e Senato non sarebbero diversi dagli altri deputati e senatori, ma solo i presidenti di un’assemblea che li ha eletti. C’è poi la new entry del Lodo Consolo, di cui vedremo gli sviluppi. Berlusconi continua a parlare di complotti da parte di magistrati politicizzati, io credo, invece, che se è certo della regolarità del provvedimento, dovrebbe attendere con fiducia le decisioni della Corte. Tanto, prima o poi, TUTTI I LODI VENGONO AL PETTINE.

Lodo Alfano, lodo Consolo, immunità. Ne parliamo con il prof. Gaetano Azzariti Leggi il seguito di questo post »

Giustizia e governo: Dopo il lodo Alfano, pronto il lodo Consolo per salvare Altero Matteoli

Il parlamentare, che è anche legale del ministro, ha preparato un apposito ddl
Giustizia, nuovo blitz del Pdl in arrivo l’immunità per i ministri
Il responsabile delle Infrastrutture è sotto processo per favoreggiamento a Livornodi LIANA MILELLA

Altero Matteoli
ROMA – Un lodo Alfano per il premier Silvio Berlusconi. Per bloccare i suoi processi Mills e Medusa. Quello è già fatto. È alle spalle. Adesso serve un lodo Consolo per il ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli, di cui Consolo è pure avvocato. Aennino il ministro, aennino il proponente. Tutto in famiglia. Com’è stato per il lodo Alfano. Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: