Sanità in Abruzzo, Angelini tira in ballo Fassino, Forza Italia e i servizi segreti

Incidente probatorio per il grande accusatore di del turco
Sanità in Abruzzo, Angelini tira in ballo Fassino, Forza Italia e i servizi segreti
«Proteggeva i miei avversari». La replica: «Cercano di coprire i 500 mila euro a Forza Italia» Leggi il seguito di questo post »

Tangenti sanità, incidente probatorio: confermate accuse a Del Turco

l’ex governatore: pressioni sulla procura. la replica: si assuma responsabilità

Incidente probatorio nel processo sulla «sanitopoli abbruzzese». Angelini ribadisce la sua versione
L’ex presidente della Regione Abruzzo Ottaviano Del Turco nell’aula del tribunale di Pescara per l’incidente probatorio: nella foto con l’avvocato Giuliano Milia (Ansa) Leggi il seguito di questo post »

Il giorno di Del Turco:”Vorrei risposte”

”Vorrei risposte”Il politico è arrivato con largo anticipo al palazzo di giustizia di Pescara assieme agli altri indagati per sottoscrivere l’istanza di incostituzionalità del ruolo del Gip Maria Michela Di Fine E’ il giorno del grande accusatore – con l’incidente probatorio davanti al gip – nell’inchiesta sulla cosiddetta “sanitopoli” abruzzese che il 14 luglio scorso ha condotto all’arresto del presidente della Giunta, Ottaviano Del Turco, e di altri nove tra amministratori politici e imprenditori, accusati di avere intascato 15 milioni di tangenti da Vincenzo Angelini, “re” della sanità abruzzese. Leggi il seguito di questo post »

Sanità e tangenti Abruzzo, oggi l’incidente probatorio

Presso il Tribunale di Pescara

Faccia a faccia tra l’ex presidente della Regione Abruzzo Ottaviano Del Turco e Vincenzo Angelini, il re delle cliniche private, che con le sue accuse ha fatto scattare gli arresti per l’ex Governatore e molti altri esponenti della Giunta regionale Leggi il seguito di questo post »

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: