Cai condanna a morte Linate, la città si ribella

TENSIONI SULLO SCALO

Scontro fra i dirigenti della nuova Alitalia e gli operatori economici. Sabelli vuole un city airport con la sola tratta per Roma. Sangalli: “Scelta grave”

Milano, 20 gennaio 2009 – “L’onestà intellettuale” che il numero uno di Sea (86% Comune) Giuseppe Bonomi ha riconosciuto ieri all’amministratore delegato di Cai al termine del consiglio allargato di Camera di commercio non s’è, purtroppo, rivelata foriera della grazia per Linate attesa da tutte le categorie produttive.

Rocco Sabelli, materializzatosi in mattinata a Milano insieme con i vertici della nuova Alitalia sia allo scopo di ratificare l’ingresso nel capitale di Air France attraverso le modifiche allo statuto della compagnia approvate nella sede di Intesa-San Paolo dall’assemblea dei soci azionisti sia per ragguagliare i rappresentanti di imprenditori e istituzioni circa il piano industriale di Cai, ha, anzi, confermato per il city-airport la condanna a morte già emessa da Roberto Colaninno.

Leggi il seguito di questo post »

Pedica, IDV: Domani alle 11 manifestazione al Quirinale con i lavoratori Alitalia, i precari della scuola e della sanità


scopatalbot-gr

ALITALIA: PEDICA, DOMANI MANIFESTAZIONE IDV A ROMA

Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: