REGIONALI SARDEGNA 2009: TUTTI I CANDIDATI ELETTI

IL 3 MARZO è finalmente stata resa nota la lista degli 80 candidati al consiglio regionale sardo. Qui trovate tutti i loro nomi e i voti ai partiti.

CLICCA QUI:

Regionali Sardegna 2009: nomi 80 candidati eletti consiglio regionale


—————————————————————————————————————————————————

Risultato Elezioni Regionali Sardegna: Ha vinto Cappellacci

di Wildgreta

Ecco quello che mangeranno in Sardegna per i prossimi cinque anni, a pranzo e a cena: cappellacci al sugo (questi sono alla zucca). Spero che non si lamenteranno, fra qualche mese. Hanno scelto un governatore poco conosciuto, un uomo politico che forse non ha altri meriti oltre a quello di essere figlio di un ex commercialista Fininvest. Ma tant’è, per dirla con Soru, “Va bene quello che sceglieranno i sardi”. (Cos’altro poteva dire?)

Cappellacci, dal canto suo, appena la vittoria si è consolidata ha pronunciato una frase che rimarrà scolpita nei libri di storia (subito dopo “Veni, vidi, vici” di Giulio Cesare) : “La Sardegna torna a sorridere”.

Nell’articolo che vi linko c’è tutto: votanti, telefonata di Soru a Cappellacci, percentuali eccetera e c’è  anche la reazione di Soru. Io vado a dormire perchè mi sento come se mi avessero dato una ennesima botta in testa.

Elezioni Regionali Sardegna: Ha vinto Cappellacci. Soru gli ha telefonato

————————————————————————

Sardegna, Berlusconi esulta:”Basta stare sulla graticola”

graticola-acciaio

Cappellacci in vantaggio di 5 punti alle ore 24’00

ROMA (16 febbraio) – Dall’entusiasmo iniziale, alla preoccupazione, per finire con l’esultanza per una vittoria che negli ultimi giorni sembrava ormai sfumata. E’ stata un altalena di sensazioni il voto in Sardegna per Silvio Berlusconi. Quando i dati hanno dato l’idea di confermare la vittoria di Cappellacci, il premier ha tirato un sospiro di sollievo. Ad Arcore, dove ha cenato con alcuni ministri (Tremonti, La Russa e Bossi, oltre che con il sindaco di Milano, Moratti, e il governatore Formigoni) il premier si è lasciato andare all’entusiasmo dicendosi «molto soddisfatto» per una vittoria in cui ha sottolineato di aver creduto fin dall’inizio. La riunione, il cui tema principale era l’Expo 2015, è proseguita anche se con il televisore sintonizzato su un canale sardo che dava in diretta gli ultimi aggiornamenti.

Continua a leggere

Elezioni Sardegna, proiezioni ore 22′: Cappellacci in testa

Sardegna, risultati: prima proiezione

Elezioni Sardegna, chiusi i seggi: E Red TV annuncia chi ha vinto

soru2

Sardegna: CHiuse le urne, al via lo spoglio

————————————————–

Elezioni Sardegna: Red Tv annuncia chi ha vinto

———————————————————————————

INTERVISTA CRESPI RED TV

Elezioni Sardegna: Una parte dell’Italia “raccolta in preghiera”

ELEZIONI SARDEGNA: LA STAMPA ESTERA SEGUIRA’ LO SPOGLIO

Di Wildgreta

Ecco alcuni articoli della stampa estera. A chi conosce il francese consiglio: «Soru: speranza della sinistra, incubo per Berlusconi»

Le Monde, invece, in un pezzo di Philippe Ridet presenta Renato Soru come l’anti-Berlusconi. E dopo una descrizione dello stile sobrio e ruvido dell’ex governatore, così sintetizza ciò che Soru non è: «In breve, non è Silvio Berlusconi che possiede una residenza sontuosa nel nord dell’Isola e che viene ogni fine settimana a fare campagna elettorale per sostenere il proprio candidato: uno sconosciuto che risponde al nome di Ugo Cappellacci, niente altro che il figlio del suo commercialista! Due Italie si scontrano, in occasione di queste elezioni, due concezioni della politica e del denaro».

Un articolo che sintetizza un po’ la situazione,è questo: Sardegna:11% ha già votato, anche Le Monde seguirà lo spoglio

Elezioni Regionali Sardegna:Ultimi Sondaggi

di Wildgreta

Come sapete, in questi giorni i sondaggi sono vietati, ma non le corse dei cavalli. Quindi, vi consiglio la lettura di questo articolo:corse-ippiche-meglio

Elezioni Sardegna, “corse clandestine”: Jag de Bollouet in testa su Offshore Dream

Soru: “Andiamo a vincere”

soru_asinara

di Wildgreta

In bocca al lupo a Renato Soru.  Abbiamo tutti bisogno di una speranza.

Soru: “Andiamo a vincere” Cappellacci: “Adesso non esagerare”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: