COSENTINO: LISTA DEPUTATI PD CHE LO HA SALVATO

DA: L’espresso 29 gennaio 2009

Il Pd salva Cosentino
Una mozione alla Camera per chiedere le dimissioni del sottosegretario accusato di Camorra. Bocciata per le astensioni e le fughe di molti parlamentari Pd. Ecco i nomi, uno per uno

Nella lista qui sotto – diffusa Sinistra democratica – i parlamentari Pd, che con il loro voto contrario, la loro astensione o la loro assenza hanno determinato l’esito della votazione. Leggi il seguito di questo post »

La camorra nel governo: cinque pentiti accusano

Clan nel governo
di Emiliano Fittipaldi e Gianluca Di Feo, dal sito de “L’Espresso”

“Lo stesso Paese che si mobilita contro i piani camorristici per uccidere Roberto Saviano, non si scandalizza per la poltrona occupata da un politico di Casal di Principe che cinque diversi pentiti hanno indicato come “a disposizione dei casalesi” Leggi il seguito di questo post »

Rifiuti tossici, choc a Giugliano:”Il clan ci uccide senza sparare”

Le rivelazioni del pentito sui traffici dei Casalesi
Il sindaco “In ogni famiglia un tumore”

Antonio Corbo
Sono almeno 120 gli ettari infetti
Coldiretti: “Subito bonifiche”. Meno frutta, più fiori
Pianese: “E ho dovuto fermare il generale Giannini, voleva riaprire Taverna del ferro”

GIUGLIANO – Solo il sindaco sapeva. La terza città della Campania ha oltre centomila abitanti e almeno 120 ettari di terra malata. «Siamo ai limiti della sopportazione, in ogni casa si piange per un tumore», Giovanni Pianese ha i toni sicuri dei giorni peggiori. «La politica deve reagire, denunciare non basta, quindi questo Comune dovrà proporre, realizzare». Mancano poche ore al primo consiglio comunale, Pianese consegna al segretario generale Rossella Grasso la lista dei 5 assessori esterni, nomi di prestigio, si ricomincia. Ma proprio ieri sono apparse le dichiarazioni di Gaetano Vassallo, la verità sui clan. Hanno incassato una fortuna seminando morte. Nella stessa provincia di Caserta hanno boicottato il progetto di un´azienda sicura, ultramoderna, autorizzata dalla Regione, per i rifiuti speciali, si può capire perché. Il sequestro di ville, conti correnti, Jaguar, barche, albergo ha fatto scoprire meglio il giro: i Casalesi hanno avvelenato Giugliano, fanghi tossici e rifiuti pericolosi del centronord. Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: