Regionali in Abruzzo: affluenza in calo

 

elezioni

Alle 12 ha votato il 6,47% degli aventi diritto rispetto al 9,20% delle elezioni del 2005
L’AQUILA – Affluenza in calo in Abruzzo per le elezioni regionali nelle prime ore di voto: alle 12 ha votato il 6,47% degli aventi diritto rispetto al 9,20% delle elezioni del 2005. I dati provengono dal Viminale. Leggi il seguito di questo post »

Ballottaggio in Sicilia, Sgarbi è sindaco. Gli altri risultati

affluenza in calo rispetto al primo turno

Il critico d’arte ha avuto più del 60% dei voti a Salemi (Trapani). Stravaganti alleanze e Pd in leggera rimonta

PALERMO – In 26 Comuni siciliani sopra i 10mila abitanti si è votato per il ballottaggio dei sindaci. Bassissima l’affluenza, -16,50% rispetto al primo turno del 15-16 giugno (53,93% contro il 70,44%). Il Pd è in leggera rimonta, batte sui numeri certi dei sindaci conquistati il Pdl, che aveva però stravinto al primo turno. Il Prc appoggia e fa vincere due candidati a sindaco, si registrano le «stravaganti alleanze» Pd-Pdl, Pdl-Idv, Pd-Mpa e l’astensionismo cresce. A Salemi vince il critico Vittorio Sgarbi che diventa sindaco e vuol cancelare il binomio che lega il suo comune alla mafia, mentre a Modica, il paese natale di Anna Finocchiaro, ha dichiarato vittoria un sindaco appoggiato da Pd e da liste di matrice Mpa. Il Pd avrebbe dunque conquistato più sindaci del Pdl anche se le squadre in gioco non erano ben chiare: i candidati erano appoggiati spesso da liste civiche o che provenivano dalla rottura di partiti ufficiali sia del centrodestra che del centrosinistra. Leggi il seguito di questo post »

Sicilia, affluenza in calo alle provinciali. Urne aperte anche in Sardegna

Si sono riaperti in Sicilia i seggi alle 7. Fino alle 15 si potrà votare e poi comincerà lo spoglio prima delle elezioni Provinciali e poi delle Comunali. L´affluenza è ancora in calo: alle urne il 10,33% in meno rispetto alle precedenti consultazioni. Nelle 8 Province siciliane (Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo, Siracusa e Trapani) chiamate all’elezione del proprio Presidente e al rinnovo del Consiglio Provinciale alle 22 di domenica aveva votato complessivamente il 38,06% degli aventi diritto (pari a 1.643.560 votanti su 4.318.678 elettori) contro il 48,39% rilevato alla stessa ora nel primo giorno di votazioni delle precedenti Provinciali. Si vota anche per i Sindaci di 147 comuni.

Seggi aperti dalle 7 anche in Sardegna dove 118.221 elettori sono chiamati al rinnovo di 34 Sindaci ed amministrazioni Comunali. Fra le località sarde più conosciute, ci sono Arzachena e Macomer. Mentre uno solo, Assemini, è il Comune con oltre 15mila abitanti nel quale sarà dunque possibile fra due settimane il ballottaggio se nessun candidato sindaco otterrà la maggioranza assoluta. Dalle 15, lo scrutinio ed i risultati.

Pubblicato il: 16.06.08

 

SARDEGNA,AFFLUENZA AL 54%

(AGI) – Cagliari, 16 giu. – Si sono aperte alle 7 le urne nei 34 comuni della Sardegna chiamati a rinnovare le rispettive amministrazioni locali. Alle 15, alla chiusura dei seggi, cominceranno le operazioni di spoglio. Ieri, nella prima giornata elettorale, nell’isola ha votato il 54% dei 112.167 aventi diritto, con un calo d’affluenza sensibile soprattutto ad Assemini (Cagliari), 24.000 abitanti, uno dei centri piu’ popolosi, assieme a Villacidro (Medio Campidano) fra quelli interessati al voto. In generale il calo si aggira attorno al 10%, mentre a Villacidro, in controtendenza, si e’ passati dal 40,3% di cinque anni fa (quando pero’ si presento’ solo la lista del centrosinistra, mentre l’altra fu esclusa per problemi nella raccolta delle firme) al 54,2% di ieri.Le percentuali piu’ alte sono state registrate a Modolo, nell’Oristanese, (dove ha votato il 75% dei 219 aventi diritto) e a Boroneddu (Oristano), 162 elettori, dove l’affluenza e’ stata del 74%.

Ad Assemini, l’unico centro con oltre 15.000 abitanti fra quelli chiamati alle urne in questa tornata, alle 22 di ieri, quando si sono chiusi i seggi, aveva votato solo il 40 per cento, con un calo notevole rispetto alle precedenti comunali di cinque anni fa, in cui l’affluenza era stata del 50%. A Collinas (Medio Campidano) e Villaverde (Oristano), invece, il quorum e’ gia’ stato superato e gli unici candidati alla carica di sindaco sanno gia’ di aver conquistato la poltrona: sono Franco Cannas nel paese del Medio Campidano (affluenza al 53%) e Roberto Scema, nel piccolo centro dell’Oristanese.(AGI)

Rob

 

CAMPIDOGLIO/ AFFLUENZA CALA,POLEMICHE NO.

NAPOLITANO VOTA A MONTI
Alemanno scrive a prefetto, Rutelli: “Sono sereno”
  Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: