Amnesty: Italia a rischio razzismo

L’associazione: non abbassare la guardia contro le violenze

Il rapporto: «Gli attacchi xenofobi minano i diritti delle minoranze»
ROMA
Se i diritti umani sono ancora violati in gran parte del pianeta nel nostro Paese si assiste ad una preoccupante marcia indietro. A lanciare l’allarme il Rapporto 2008 sui diritti umani di Amnesty International che didica una parte proprio alla situazione italiana. Il capitolo nazionale del rapporto è stato presentato dalla direttrice dellUffio campagne e ricerca della sezione italiana, Daniela Carboni, che ha aperto il suo intervento con un ricordo di Giovanna Reggiani, la donna di 47 anni della cui aggressione e uccisione lo scorso 31 ottobre a Roma è stato accusato un cittadino rumeno. Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: