SCANDALO ASSUNZIONI ATAC: PARENTI, MOGLI DI POLITICI E PERSINO UNA CUBISTA

Giulia, l'impiegata-animatrice disco

 

Giulia Pellegrino, cubista, ora assistente personale del direttore industriale di ATAC, Marco Coletti

GUARDA LE ALTRE FOTO sul profilo di facebook

Generi, nipoti e mogli di politici- Atac, la carica dei nuovi assunti Bufera sull´azienda dai conti in rosso, tra i dipendenti anche una cubista. Il record tocca all’ex ad Bertucci Ma ci sono pure le consorti di deputati e assessori

di GIOVANNA VITALE

Generi, nuore, nipoti, segretarie e mogli di assessori, dirigenti, sindacalisti. Persino una splendida cubista mora, protagonista delle notti romane. C’è un po’ di tutto fra le 854 assunzioni per chiamata diretta disposte negli ultimi due anni, fra Trambus e Atac, dall’ex amministratore delegato Adalberto Bertucci. Una pletora di gente dal curriculum incerto, spesso improvvisata, ma quasi sempre piazzata in posti di comando. Per la quale l’azienda del trasporto pubblico, secondo quanto emerso dalla verifica sui conti, impegna qualcosa come 50 milioni di euro l’anno. Una delle cause, non certo l’unica, del tracollo finanziario della società, documentato giovedì scorso da Repubblica. Leggi il seguito di questo post »

Wildgretapolitics: grazie ai 60.000 visitatori del 17 giugno 2008

 

di Wildgreta

Tremilionitrecentocinquantamila erano i blog di WordPress, ieri 17 giugno.

Wildgretapolitics era primo nella classifica dei blog italiani e secondo in quella dei blog internazionali. Anche i post sono stati in classifica, uno al primo posto in Italia e al terzo a livello internazionale. E’ una grande soddisfazione per un blog aperto nemmeno tre mesi fa. E per questo vorrei ringraziare anche tutte le persone che mi hanno scritto o che hanno commentato gli articoli. Quando ho aperto questo blog non pensavo che sarebbe stato così faticoso e non credevo neppure che andasse aggiornato una decina di volte al giorno, solo per tenere il passo con tutto quello che è accaduto e sta accadendo ogni giorno. Certo, preferirei poter scrivere di una politica più vicina e utile a tutti, piuttosto che ad uno solo. Ma purtroppo non è possibile.Un saluto particolare va ai Comitati di cittadini che in Campania stanno combattendo per la loro salute. Non mi hanno mai scritto, ma io ho scritto tanto e continuerò a scrivere di loro.

Wildgreta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: