Cossiga: “Berlusconi si dimetta e rivinca le elezioni”. La lettera e l’intervista

BERLUSCONI: COSSIGA, SI DIMETTA E RIVINCA LE ELEZIONI

(ASCA) – Roma, 22 giu – ”Se Berlusconi va alle elezioni vince ancora. Se fosse furbo si dimetterebbe e porterebbe il Paese alle elezioni. Dovrebbe giocare d’anticipo”. A pensarla cosi’ e’ il presidente emerito della Repubblica, Francesco Cossiga.

In un’intervista alla Stampa, Cossiga consiglia al premier di non chiedere scusa a nessuno, ma di ”stare zitto” perche’ ”come si muove sbaglia”, anche se, in una lettera aperta sul Corriere della Sera, gli dice anche di scusarsi coi figli, ”quelli almeno che hai in comune con Veronica”.

Tra gli altri consigli: fare la pace con Murdoch, il magnate australiano proprietario di Sky e cercare un armistizio con l’Associazione nazionale magistrati (”porta alle lunghe la legge sulle intercettazioni e sulle modifiche al Codice di procedura penale e dai ai magistrati un consistente aumento di stipendio”.

LETTE BERLUSCONI SUL CORRIERE DELLA SERA

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: