D’ADDARIO-GATE, INTERCETTAZIONI: SPUNTA IL NOME DELLA PARLAMENTARE ELVIRA SAVINO

http://zamax.files.wordpress.com/2008/05/elvira-savino.jpg

Inchiesta di Bari: dopo le donne spunta la cocaina

ARTICOLI CORRELATI:  BERLUSCONI AL MATRIMONIO DELLA SAVINO

Scene da un matrimonio:”Piacere, mi chiamo Silvio”

Bari – Appalti milionari, squillo e ora spunta la cocaina nell’inchiesta sui presunti giro festini e appalti milionari che l´imprenditore Gianpaolo Tarantini avrebbe organizzato lungo la tratta Bari-Roma-Porto Cervo. Nel fascicolo della magistratura csi è aggiunto il nome di Alessandro Mannavini, giovane professionista barese, ingaggiato da Tarantini l´estate scorsa per l´organizzazione di feste nella villa affittata in Sardegna.

Dai tabulati telefonici sono emersi anche i nomi del parlamentare del Pd, Gero Grassi e il vice presidente della giunta regionale, Sandro Frisullo (Pd), in rapporti diretti con Tarantini. “Conosco bene Gianpaolo (Tarantini, ndr), ma non so nulla dell´inchiesta”, ha detto Frisullo. “Pranzi, cene, telefonate si”, ma non sono stato mai in Sardegna alle sue feste. “Mi piacciono le donne, ma non la droga”, ha precisato.

Al momento non risulta che i due politici siano la indagati a differenza di Mannavini, convocato nella caserma della GdF per rispondere all´accusa di detenzione di stupefacenti. Dalle Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: