Berlusconi:””Contro di me progetto eversivo”.E contro il paese, che progetto c’è?

https://i2.wp.com/4.bp.blogspot.com/_xT-Xvx4c1Yo/SFFCjIV4_BI/AAAAAAAAAjo/9Esfi4A7VgA/s400/MAgistrati2.jpg

Berlusconi ai giovani industriali: la stampa dipinge Italia non vera

d Wildgreta

E come sarebbe questa Italia che la stampa dipinge così male? La maggior parte dei giornali sono di Berlusconi, quindi basterebbe una telefonata, per correggere il tiro. Però, da diversi giorni, Berlusconi è inquieto, parla di “poteri forti”, dice “non mi avranno”. Chi credeva che Berlusconi fosse così potente, comincia a ricredersi. Nel momento in cui Veronica ha annunciato di voler chiedere il divorzio, il Capo ha cominciato a vacillare, sente mancare il terreno sotto ai piedi. Purtroppo, anche se dovesse cadere lui, perchè quei “poteri forti” di cui Berlusconi parla decidessero che è ora di finirla, non sapremmo in quali mani potremmo cadere noi, perchè è il paese a non sapere “che progetto c’è”.

“Contro di me progetto eversivo”

SANTA MARGHERITA LIGURE (GENOVA)

«Su quattro calunnie messe in fila, veline, minorenni, Mills e voli di stato, è stata fatta una campagna che è stata molto negativa per l’immagine all’estero». Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, lo ha detto sottolineando che è stato «un comportamento colpevole, ed anche un comportamento eversivo. Volevano far decadere il presidente del Consiglio per mettere un’altra persona non eletta dagli italiani: se questa non è eversione ditemi cosa è?».

Il premier , arrivando al convegno con i giovani imprenditori, ha scherzato con i fotografi e le telecamere che lo stavano fotografando, come è tradizione, con il presidente di Confindustria Emma Marcegaglia e il presidente dei Giovani imprenditori Federica Guidi: «Prendete atto che sono l’unico uomo e che queste due donne non sono minorenni». Leggi il seguito di questo post »

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: