TERREMOTO:IL PERCHE’ DI CROLLI E DANNI STRUTTURALI NEGLI EDIFICI IN CALCESTRUZZO

DI WILDGRETA

Consiglio la consultazione di questo sito di ingegneria sismica perchè è semplice e molto chiaro anche per i non esperti. E’ per tutti coloro che vogliono capire come mai siano crollate le case in Abruzzo. Qui vi dò un esempio:

“La Figura 13 riporta un esempio di riempimento a metà altezza. Si notano molto bene le zone del pilastro che hanno ceduto. Praticamente la lunghezza utile del pilastro viene ridotta col riempimento di muratura; a causa di questa riduzione aumentano gli sforzi a taglio sulla parte libera del pilastro (effetto “colonna corta”, Figura 14). Nel progetto di tale edificio, probabilmente, la muratura è stata considerata come un elemento non strutturale. Se invece è la muratura ad essere meno rigida dei pilastri, in caso di evento sismico essa viene espulsa lasciando intatto il telaio strutturale dell’edificio (Figure 15 e 16, le ultime 2).

Figura 13 Figura 14



figura 15

figura 16


Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: