Piano Casa: Finalmente i poveri potranno ampliare le loro ville

camera-aggiunta

di Wildgreta

Strano che Berlusconi vada in giro per negozi e pensi che la crisi sia da ridimensionare. Nella zona dove abito, ogni giorno chiude un negozio e non ne riapre un altro. Conosco solo disoccupati o ex occupati o precari che non sono stati riconfermati. Però, quello che mi consola, è il fatto che potrò aggiungere una stanza al mio attico  grazie al piano casa del governo. Peccato che chi non possiede una casa o non ha più i soldi per pagare il mutuo,  non potrà usufruire di questa fantastica opportunità.

Berlusconi: «Niente catastrofismi». venerdì il piano casa

«Sono venuto a fare una ricognizione». Cappotto grigio su maglione girocollo blu senza camicia, Silvio Berlusconi è andato a fare shopping tra le strade di Roma . «I prezzi – ha sottolineato – non sono cambiati rispetto a quanto ricordavo io: c’è qualche cosa un po’ al ribasso, il che funziona per il potere di acquisto della gente. Non ci sono più i saldi come sapete bene, ma c’è tanta gente che acquista e i negozianti che ho interrogato non si lamentano ed anzi dicono che le cose funzionano più o meno come l’anno scorso. Ho visto che c’è tanta gente che acquista e i negozianti che ho interrogato non si lamentano ed anzi dicono che le cose funzionano più o meno come l’anno scorso».

Per il premier quindi la crisi è da ridimensionare. Basta con « i catastrofisti e i profeti di sciagura» perchè per uscire dalla crisi «bisogna essere ottimisti. Con il pessimismo si fa soltanto il male dei cittadini». Ottimismo dunque. «Non è che sono ottimista – ha risposto il Cavaliere poco prima di infilarsi nella blindata diretto all’aeroporto
e quindi a Milano -, bisogna essere ottimisti! È importante perchè se seguiamo tutti i catastrofisti e i profeti di sciagura andiamo tutti a fare il nostro male». «Quindi – ha proseguito – credo che veramente anche coloro che lanciano queste grida di sciagura, da fine del mondo, dovrebbero davvero mettersi la mano sulla coscienza e dire: ma cosa ci guadagno? Faccio il male mio e di tutti i miei concittadini».

Inatnto il prossimo venerdì il governo lancerà un piano straordinario per la casa. «Venerdì faremo il provvedimento» sul piano casa che avrà«effetti straordinari» sulla edilizia ma che non permetterà abusi. «Saranno le singole Regioni – ha aggiunto – che dovranno valutarlo: serve per smuovere l’economia e in particolare l’edilizia da sempre ferma e impastoiata da mille burocratismi». Ma non ci saranno rischi di abusi edilizi? «No – ha risposto Berlusconi – perchè tutto quello che si farà è in aderenza e in continuazione di case esistenti, quindi nelle zone che sono previste dal piano regolatore e con una vidimazione sotto responsabilità dei progettisti». Insomma, ha proseguito il premier, «significa soltanto dare a chi ha una casa, e nel frattempo ha ampliato la famiglia perchè i figli si sono sposati e hanno dei nipotini, la possibilità di aggiungere una stanza, due stanze, dei bagni, con i servizi annessi alla villa esistente».

Quanto agli effetti che il piano avrà sull’economia e sull’edilizia, il Cavaliere è apparso particolarmente ottimista: «Penso che sull’edilizia – ha spiegato -, a sentire i responsabili del settore e i costruttori, possa avere effetti straordinari».

L’Unità 07 marzo 2009

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: