ALTALIA, CAI PRESENTA OFFERTA, MA CHI PILOTERA’ GLI AEREI?

Alitalia; Di Pietro: Da Governo ricatto politico verso lavoratori

OFFERTA CAI, AL VIA LA NUOVA ALITALIA(AGI) – Roma, 1 nov. – ‘Offerta in extremis di Cai senza il si’ dei piloti’ titola il Sole 24 Ore, sottolineando che ‘la decisione e’ stata presa a poche ore dalla scadenza fissata, dopo che nel pomeriggio il Cda aveva deciso di rinunciare a causa del no delle associazioni professionali di piloti e assistenti di volo al ‘lodo Letta’ sui contratti, siglato dai confederali’. Quindi, esordisce il Messaggero, ‘la nuova Alitalia puo’ decollare’ anche con il ‘no di piloti e delle hostess che accusano i vertici dell’ aviolinea di aver stravolto l’ intesa raggiunta a settembre’. A focalizzare l’ attenzione sulla mediazione del governo e’ Repubblica che evidenzia come sia stato ‘frenetico il giro di telefonate tra Palazzo Chigi e Colaninno per evitare il fallimento della compagnia. Il pressing e le promesse del Cavaliere, che sulla partita Alitalia ha giocato un bel pezzo della sua credibilita’, hanno convinto tutti a fare un passo indietro e Cgil, Cisl, Uil e Ugl, che con il governo hanno piu’ di un tavolo aperto, hanno sottoscritto sia il lodo Letta che tutti i contratti gia’ concordati un mese fa. E la loro firma ha convinto anche i soci piu’ riottosi della Cai, Riva a Aponte in testa’.

01/11/2008 – 08:52

Giornata convulsa per il destino di Alitalia che, dopo una serie di ritiri e rientri, dovrebbe essere definitavemente in pista pronta a decollare. Prima vicina al fallimento per il ritiro dell’offerta da parte di Cai dopo il no dei sindacati autonomi sui contratti della futura compagnia, poi di nuovo in vita per un’offerta vincolante presentata in extremis dalla stessa società di Roberto Colaninno, nonostante persista il parere contrario di piloti e assistenti di volo. 

Alitalia; Di Pietro: Da Governo ricatto politico verso lavoratori
Roma, 1 nov. (Apcom) – L’Italia dei Valori denuncia il “ricatto politico” operato dal Governo nei confronti dei lavoratori di Alitalia: “li costringono – spiega Antonio Di Pietro alle telecamere del Tg1 – a una scelta drammatica: è come se si dicesse loro ‘volete che vi tagliamo la testa o preferite che vi tagliamo un braccio?” “Alla fine – fa notare l’ex pm – è chiaro che dovranno accettare. Ma questa è un’estorsione politica che in un paese democratico non dovrebbe essere possibile”.

 

Una nota emessa da Cai in serata, a conclusione di una lunga mediazione del governo, in primo luogo del sottosegretario Gianni Letta, comunica che l’offerta è «condizionata ad una decisione non pregiudizievole per l’acquirente da parte della Commissione europea e all’assenza di prescrizioni da parte dell’Autorità garante per la Concorrenze e il Mercato» ed è stata presentata «una volta ricevuta la conferma della sottoscrizione da parte di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil Trasporti e Ugl Trasporti dei nuovi contratti di lavoro e dei criteri di selezione dei lavoratori della nuova compagnia». In sintesi, nonostante il no degli autonomi Cai va avanti.

L’offerta di Cai, inviata al Commissario straordinario di Alitalia, Augusto Fantozzi, è volta all’acquisto di complessi di beni e di contratti di Alitalia, Alitalia Servizi, di Alitalia Express, di Volare di Alitalia Airport, e sarà esaminata lunedì 3 novembre. L’offerta, spiega ancora il comunicato della società, «è unica, inscindibile e irrevocabile fino al 30 novembre 2008, per cui l’accettazione sarà efficace solo se riferita alla stipulazione di tutti i contratti».

Annunci

Una Risposta to “ALTALIA, CAI PRESENTA OFFERTA, MA CHI PILOTERA’ GLI AEREI?”

  1. Oscar Ferrari Says:

    parola d’ordine, autogestione. Chi ha la patente di guida con più punti piloterà l’aereo, mentre per gli assistenti varrà il criterio estetico


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: