Alitalia, Avia e Sdl firmano l’accordo: “Nulla da festeggiare, è un giorno di dolore”. Presto referendum tra i lavoratori

Previsti 1500 esuberiAlitalia: via libera al piano Cai, assistenti di volo firmano accordo

E’ arrivato il sì degli assistenti di volo al piano Cai per il salvataggio di Alitalia.

Avia e Sdl, le due sigle sindacali che rappresentano la grande maggioranza di hostess e steward, hanno infatti firmato l’intesa con Cai al termine dell’incontro di oggi a Palazzo Chigi.

Erano le uniche due firme che mancavano dopo l’adesione di altre sette sigle sindacali.

“Non abbiamo nulla da festeggiare” sottolinea però il presidente dell’Avia, Antonio Divietri, spiegando che un collega su tre andrà casa e centinaia di lavoratori saranno costretti a cambiare città.

Gli esuberi previsti dal piano saranno infatti 1500 su 4600 dipendenti.

Per questo i leader sindacali spiegano che questo è “un giorno di dolore” e che la loro è una “firma tecnica”, un atto di responsabilità, che sarà sottoposto all’approvazione dei lavoratori tramite un referendum.

Solo dopo, spiegano i leader sindacali, decideremo se continuare con Cai la trattativa per il rinnovo del contratto. Il governo, concludono, sarà garante di quanto sottoscritto oggi.

  © LA7.it – Pubblicata il 29.09.08

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: