Calabria: Scuole costruite con rifiuti, 7 indagati


Arsenico, zinco, piombo, indio, germanio, mercurio: tutte sostanze altamente tossiche, che sarebbero dovute essere smaltite con particolare cautela. E che, invece, secondo l’accusa sono state utilizzate, miscelate ai materiali edilizi, per costruire scuole, parcheggi, strade, case e opere pubbliche. La procura di Crotone ha ordinato il sequestro di 18 aree ubicate tra Crotone, Cutro e Isola Capo Rizzuto; sette gli indagati.Secondo quanto emerso dalle indagini, sono almeno 350mila le tonnellate di materiale tossico e nocivo impiegate nell’edilizia e impiegate per costruire, tra l’altro, tre cortili di altrettante scuole: l’elementare San Francesco e un istituto tecnico superiore a Crotone, e una scuola elementare a Cutro.

Sette gli indagati, rappresentanti legali di ditte edili e funzionari Asl: Vincenzo Mano, legale rappresentante pro-tempore della Pertusola Sud, che ha chiuso l’attività alla fine degli anni ’90; Giovanni Ciampà, rappresentante legale delle imprese Ciampà; Paolo Girelli, rappresentante legale dell’impresa Bonatti; Alfredo Mungari, rappresentante legale Costruzioni Leto; e i tre funzionari dell’asl regionale: Domenico Colosimo, dipendente dell’ ex Azienda sanitaria 7 di Catanzaro; Francesco Ruscio, dipendente dell’ex presidio di prevenzione dell’As 7 di Catanzaro; e Domenico Curcio, attuale dipendente dell’As 7 di Catanzaro. Per tutti l’accusa è associazione a delinquere.
TGCOM 25 SETTEMBRE 2008

Annunci
Pubblicato su cronaca. 2 Comments »

2 Risposte to “Calabria: Scuole costruite con rifiuti, 7 indagati”

  1. Valentina Says:

    Che orrore…e io sono andata ogni giorno in una delle scuole citate…mattina e pomeriggio…I genitori lasciano i bambini a scuola perkè qui dovrebbero essere al sicuro….sono senza parole….GRAZIE COMPAESANI E CONCITTADINI CHE AVETE CONTRIBUITO A QUESTO ORRORE….mi vergogno di dire da dove provengo quando sento certe cose….e mi vergogno di certe persone…I BAMBINI NON SI TOCCANO…


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: