VELTRONI: FACCIAMO OPPOSIZIONE DURA MA LA BASE DEL PD NON E’ D’ACCORDO

(D’ALEMA E MADIA FANNO OPPOSIZIONE A MONTECITORIO)

“Muoviti Walter, difendi la Carta”
Simona Poli
Bonsanti scuote Veltroni: Costituzione sott´attacco, il Pd si mobiliti

Bonsanti: Quello che manca al Pd in questo momento è una chiara e netta politica istituzionale. Sento dire frasi sprezzanti, come se a protestare fosse una minoranza, come se fossimo il popolo di Grillo. Invece è la base del Pd che chiede di alzare la voce».

Oltre centoventimila firme in quattro giorni sul sito di Repubblica in difesa della Costituzione, mobilitazioni in varie parti d´Italia contro la politica del governo sulla giustizia, un dibattito domani a Milano (alle 18,45, Camera del Lavoro) con i due presidenti emeriti della Corte Costituzionale Valerio Onida e Gustavo Zagrebelsky organizzato da «Libertà e Giustizia». Dell´associazione è presidente Sandra Bonsanti, che ha appena scritto una lettera a Veltroni.
Più che una lettera, Bonsanti, molti definiscono il suo messaggio a Veltroni un invito a «svegliarsi». E´ così?
«Evidentemente in nome della cosiddetta ideologia del dialogo si è adottata una strategia che tende ad evitare lo scontro troppo diretto. Ma il dialogo o si fa in due o altrimenti diventa incomprensibile. Di più: in politica il dialogo a una sola voce assomiglia a una resa o quanto meno all´apertura di uno spazio che tu consegni all´avversario. E´ come se tu gli dicessi “prenditelo, io qui non ti attacco più di tanto”. Forse, come scrivo nella mia lettera, il vertice del Pd non condivide il giudizio che in tanti danno ormai del governo, da Barbara Spinelli a Scalfari ed Ezio Mauro fino a Sartori. Ma oltre a loro c´è il sentimento della gente comune, che capisce come si stia creando una ferita nella convivenza civile».
Forse al Pd manca una struttura solida, in questo momento la forza dell´opposizione appare a molti un po´ fiacca.
«La struttura certo, questo è un grosso problema. All´inizio non la si è voluta dare perché si ascoltava Giuliano Ferrara che suggeriva il partito liquido anche se nessuno capiva cosa fosse. Io che non ho mai avuto tessere e aspettavo con ansia di prendere quella del Pd ora mi devo leggere le battute sarcastiche di D´Alema che dice che non saprebbe “dove andare ad iscriversi”. E il loft sembra sempre più una struttura di persone asserragliate. Tutto questo non è rassicurante. Forse il partito non è solido o forse il suo vertice non condivide fino in fondo la convinzione che quello che accade indebolisca davvero la nostra Costituzione».
«Libertà e giustizia» si è già impegnata una volta in difesa della Costituzione. E ora siete di nuovo mobilitati.
«Oltre al dibattito di Milano ci sono vari presidi in Italia, il nostro sito internet è un punto di riferimento. Cerchiamo di dare una risposta precisa a chi ci chiede quale sia il danno o la minaccia che incombe sulla Costituzione e cosa si possa fare per reagire in maniera unitaria a questo vulnus molto forte. Raccoglieremo nuove firme per dare maggiore forza all´appello dei costituzionalisti».
In Toscana lei ha coordinato la campagna elettorale di Veltroni. Vi siete sentiti in questi giorni?
«L´ho sentito un mese fa ma non avevamo ancora affrontato questo problema. Non sono d´accordo con chi dice che se il Pdl mollasse sul decreto blocca-processi il clima potrebbe cambiare, come se il clima fosse una girandola che gira col vento. Quello che manca al Pd in questo momento è una chiara e netta politica istituzionale. Sento dire frasi sprezzanti, come se a protestare fosse una minoranza, come se fossimo il popolo di Grillo. Invece è la base del Pd che chiede di alzare la voce».

(La Repubblica 09 luglio 2008)

Annunci

2 Risposte to “VELTRONI: FACCIAMO OPPOSIZIONE DURA MA LA BASE DEL PD NON E’ D’ACCORDO”

  1. Vongoloid Says:

    sinceramente inizio a pensare che chiedere a Veltroni di assumere certe posizioni non abbia più senso di quello che avrebbe chiederlo a Casini o Gasparri. Già che ci sono spammo il link di quel che ho scritto un paio di blog più in là.


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: