Di Pietro: “Non mi dissocio dalla Piazza” Veltroni: Allora fra noi è tutto finito…è rimasto un cannolo?

(Il cannolo del Guinness dei primati)

Leader Idv risponde a Veltroni, non avrei parlato come Guzzanti

Veltroni: Di Pietro scelga la piazza o i riformisti

di Wildgreta

Vorrei capire il senso di questo aut aut di Veltroni, oggi, dopo che la manifestazione ha dimostrato quanta scontentezza c’è tra l’elettorato del PD. Veltroni dice che Di Pietro deve scegliere. E perchè dovrebbe scegliere di ascoltare i riformisti del PD che non vengono ascoltati neppure dai loro elettori e da alcuni dei suoi componenti più rappresentativi?  Errare è umano, ma perseverare è davvero diabolico. Si accusa Di Pietro di fare il gioco della destra, ma perchè il PD finora ha fatto il gioco della sinistra? Perchè, se azzerare due partiti di sinistra, perdere le elezioni,  il comune di Roma, 25 punti nei sondaggi sulla fiducia al leader e scegliere Casini come alleato dell’opposizione dimenticandosi di Cuffaro, è fare “il gioco della sinistra”, allora Wildgreta è la figlia illegittima di George Bush nascosta in Italia per non fare brutta figura con l’elettorato conservatore della North Carolyna.

(ANSA) -ROMA, 9 LUG –‘Io non mi dissocio dal senso vero delle parole di Beppe Grillo, dalle parole di Travaglio e dalla piazza’. Cosi’ il leader dell’Idv Di Pietro. Risponde cosi’ all’aut aut posto da Veltroni: scelga la piazza o i riformisti. ‘Certo non avrei usato i toni di Sabina Guzzanti – prosegue – ma lei fa satira e io no. Io faccio politica’. A stretto giro risponde Veltroni:’se Di Pietro sceglie Grillo e non il Pd e’ un elemento d chiarezza definitivo’. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Paolo Guzzanti: «Indignato con Carfagna per il comunicato contro Sabina»

«Il ministero non la chiama con il suo nome, ma la indica come figlia del deputato di Forza Italia»

ROMA – Ce l’ha con la forma. Paolo Guzzanti è «furibondo e indignato» per il comunicato emesso dal ministero delle Pari Opportunità, con cui si annuncia l’intenzione di querelare Sabina Guzzanti dopo le frasi pronunciate a Piazza Navona. Nella nota l’attrice e comica viene individuata semplicemente come «la figlia del parlamentare di Forza Italia Paolo Guzzanti» e non con il suo nome. Leggi il seguito di questo post »

L’emergenza rifiuti ossessione del Cavaliere: anche il No-Cav Day è spazzatura

No Cav Day, Berlusconi: è solo “spazzatura”

TOYAKO/ROMA (Reuters) – Il giorno dopo il “No Cav Day” contro il governo, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha reagito definendo la manifestazione “spazzatura”, e la Chiesa ha espresso dispiacere per le offese rivolte a Benedetto XVI durante l’iniziativa .”No, di questo qui non mi occupo. Della spazzatura mi occupo in altri ambiti”, ha detto Berlusconi a margine del summit dei G8 in Giappone ai cronisti che gli chiedevano un commento sull’evento. Leggi il seguito di questo post »

Manifestazione 8 luglio, Comitati Chaiano: in piazza Navona c’erano anche loro, ma nessuno lo dice

di Wildgreta
C’erano anche loro, i comitati di Chiaiano a manifestare, con i loro striscioni e le loro bandiere. Sembra, però, che nessuno se ne sia accorto, visto che i telegiornali non li hanno neppure nominati. Leggi il seguito di questo post »

La “polpa” dei rifiuti. Relazione dell’oncologo Antonio Marfella

Di Wildgreta

A coloro che credono ancora alla “Sindrome Nymb” (ovvero, fate tutto ciò che volete ma non nel mio giardino), a coloro che credono ancora che gli inceneritori siano innoqui, a coloro che credono ancora che si deve occupare dei rifiuti sappia di cosa sta parlando, consiglio di leggere la relazione dell’oncologo e tossicologo Antonio Marfella, per il convegno “La gestione dei rifiuti”, che si è tenuto il 3 luglio all’ospdedale Monaldi.

Di cosa siano gli inceneritori, delle loro dimensioni anche in rapporto alle necessità reali rispetto alla loro certa capacità di inquinare ed emettere sostanze nocive nell’aria di una città come Napoli, che già detiene il poco invidiabile record nazionale di città con la maggiore incidenza annua di tumori al Polmone (+ 25-30% rispetto a tutta Italia) , con 9 nuovi casi al giorno rispetto ai 15 di Milano (che però conta una popolazione oltre tre volte maggiore), nessuno più parla, nessuno più discute“. Continua a leggere La “polpa” dei rifiuti. Relazione dell’oncologo A. Marfella

Sexgate a la italiana: el escándalo salpica a Berlusconi y una ministra

Ecco l’articolo della stampa argentina sulle intercettazioni Berlusconi citato da Sabina Guzzanti nella manifestazione dell’8 luglio a piazza Navona. In questo articolo viene fatto esplicito riferimento al ministro  Mara Carfagna.
En una causa penal que se le sigue, surgieron datos comprometedores. Por: Julio Algañaraz
LA BELLA MARA. LA MINISTRA DE IGUALDAD DE OPORTUNIDADES FUE FINALISTA PARA LA ELECCION MISS ITALIA EN 1997
1 de 2

Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: