AMMINISTRATIVE: 26 BALLOTTAGGI IN SICILIA. TUTTE LE SFIDE E C’E’ ANCHE SGARBI

Domani e lunedi’ si va al ballottaggio in 26 dei 147 Comuni siciliani per i quali si e’ votato al primo turno il 15 e 16 giugno. In gara, per una poltrona da sindaco anche il critico d’arte Vittorio Sgarbi, in corsa a Salemi (Trapani), sponsorizzato sin dal primo turno da Dc e Udc. Coinvolte 11 amministrazioni in provincia di Catania, 3 ad Agrigento, Palermo ed Enna, 2 a Trapani e Siracusa e uno a Caltanissetta e Ragusa. In provincia di Ragusa, vanno al ballottaggio a Modica Antonino Buscema, che al primo turno ha avuto il 38,13% (Pd e civiche), e Giovanni Scucces, 38,07% (Pdl, Udc e civiche). Nell’agrigentino secondo round a Licata tra Angelo Balsamo, 34,32% (Pdl e civiche) e Angelo Graci, 18,64% (civiche); a Menfi tra Michele Botta, 44,54% (Pdl, Udc, Mpa e civiche) e Vincenzo Lota’, 27,38% (Pd, Prc, Idv e civica); e a Ravanusa tra Mario Tricoli, 43,32% (Pdl, Mpa, Pd) e Armando Savarino, 40,16 (Udc e civica). In provincia di Caltanissetta ballottagio a Riesi tra Salvatore Buttige’, 26,85% (Udc e civica) e Vincenzo Giannone, 25,56% (Mpa e civiche). Nel trapanese, nuova sfida a Paceco tra Vincenzo Novara, 41,12% (Pdl, Mpa e civiche), e Biagio Martorana, 39,95% (Pd e civiche); e a Salemi tra Vittorio Sgarbi, 39,18 (Dc, Udc e civica) e Alberto Scuderi, 17,88% (Pd e Primavera siciliana). In provincia di Palermo, interessanti confronti a Partinico dove la sfida e’ tra Giuseppe Giordano, 30,45%, Pdl, e Salvatore Lo Biundo, 46,03%, civiche e Udc; e a Capaci tra Salvino Benedetto, che ha avuto il 33,04%, a capo di una coalizione formata da Democratici per Capaci, Mpa, Alleanza per la liberta’ e altre liste civiche, e Sebastiano Napoli, con il 28,28%, a capo d una serie di liste civiche. Si vota anche a Ventimiglia di Sicilia, dove se la vedranno Andrea Mannina e Andrea Pagano che hanno avuto 759 voti l’uno, 50%. In provincia di Enna si va al ballottaggio a Piazza Armerina, Troina e Leonforte. A Leonforte Giuseppe Bonanno sostenuto da Pd e una lista civica ha ottenuto il 48,75% mentre il candidato di Udc, Pdl e Autonomia del Sud, Ones Benintende ha ottenuto il 37,55%. In vantaggio il candidato del centrosinistra anche a Troina dove Pino Scorciapino sostenuto da Sinistra Unita, Pd e una lista civica ottiene il 49,07% sul candidato unitario di Pdl e Autonomia Sud Salvatore Costantino che arriva al 42%. A Piazza Armerina invece, dopo la spaccatura nel centrodestra, fuori dal ballottaggio il sindaco uscente Maurizio Prestifilippo esponente di Fi che era sostenuto da tre liste civiche. A contendersi la poltrona di sindaco saranno Giuseppe Mattia sostenuto dal Autonomia per il Sud e Udc, oltre ad una lista civica con il 34,52%, e il candidato del Pd sostenuto anche da due liste civiche Fausto Nigrelli che con il 25,99% e’ distanziato di quasi 9 punti da Mattia. In provincia di Siracusa, a Priolo se la vedranno Luigi Toppi, centrosinistra (34,98%) e Antonello Rizza, centrodestra (37,07%), e ad Augusta Domenico Stella (29,20%), centrodestra, e Massimo Carrubba (30,85%), centrosinistra. Infine, in provincia di Catania di nuovo alle urne a Randazzo dove si sfideranno per il Pdl Alfonso Ernesto del Campo, non andato oltre il 47,52%, e Miche Mario Mangione, del centrosinistra, fermo al 30,56%; Adrano: confronto tutto interno al centrodestra fra Giovanni Bulla, con il 45,85%, e Giuseppe Ferrante di An con il 30,6%; Biancavilla: Giuseppe Glorioso, 36,77% (Pd, Prc e civica) e Salvatore Furnari 30,22% (Mpa, Udc e civiche); Giarre: Concetta Sodano detta Maria Teresa 47,23% (Pdl, Mpa, Udc e civiche) e Salvatore Vitale detto Salvo, 20% (Pd, Prc e civica); Gravina di Catania: Domenico Rapisarda, 44,76% (Pdl, Dc e civiche) e Maria Concetta Giuliano, 43,43% (Mpa, Udc e civiche); Mascali: Giuseppe Leonardo Cardillo, 25,74% (Udc, Mpa e civica) e Filippo Monforte, 22,36% (civiche); Palagonia: Francesco Calanducci, 43,59% (Mpa, Udc e civiche) e Gaetano Benincasa, 37,13% (Pdl e civiche); Riposto: Carmelo Salvatore Sebastiano Spitaleri, 46,49% (Prc e civiche) e Maria Di Guardo, 38,45% (Pdl, Udc, Mpa e civiche); San Gregorio di Catania: Paolo Capodicasa, 37,69% (Udc, Mpa e civiche) e Remo Francesco Palermo, 37,05% (Pd e civiche); Scordia: Angelo Agnello, 29,29% (Pdl, Idv e civiche) e Francesco Barchitta, 24,85% (Udc e civiche); Tremestieri Etneo: Antonino Basile, 46,99% (Udc, Mpa e civiche) e Lucia Di Mauro, 39,30% (Pdl e civiche).

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: