Di Pietro: cittadini, non sudditi. L’8 Luglio ore 18 a piazza Navona con l’Italia dei Valori

La Lodo-Schifani è una vergogna correlata alla vergona dell’emendamento blocca-processi. Una è figlia dell’altra.

La blocca-processi vuol sospendere per un anno 100 mila processi, tra i quali uno che coinvolge Silvio Berlusconi, e per farlo produrrà gli effetti di un indulto. La Lodo-Schifani fa la stessa cosa definendo una cerchia di politici intoccabili e sospendendone i processi per cinque 5 anni.

I cittadini vogliono alle più alte cariche dello Stato persone oneste, da cui prendere esempio, senza condanne, senza processi aperti, senza conti in sospeso con la giustizia.E’ molto difficile far accettare quest’idea ad un Parlamento con 17 condannati in via definitiva ed almeno 70 persone con problemi giudiziari.

Lunedì 7 luglio si terrà l’udienza deil processo Mills a carico del presidente del Consiglio, poi ci saranno altre due date prima della sospensione per l’estate, il 14 ed il 18 luglio.

In occasione di queste date, così come ho fatto per il processo Spartacus, un inviato dell’Italia dei Valori fornirà un resoconto dettagliato del dibattimento processuale.

L’8 luglio dalle ore 18:00 poi, ricordo a tutti i sostenitori, saremo a piazza Navona, per riprenderci ciò che questi intoccabili vogliono toglierci: la dignità.

E’ la dignità che distingue il suddito dal cittadino.

8 Risposte to “Di Pietro: cittadini, non sudditi. L’8 Luglio ore 18 a piazza Navona con l’Italia dei Valori”

  1. matilde Says:

    ottima cosa ma nn solo a roma!in più città d italia si deve fare!

  2. sara Says:

    PERCHé NON FARLA ANCHE IN ALTRE CITTà??!! su su!!!

  3. Redazione Says:

    Ciao! Allora, concordo con la manifestazione ma non sopporto molto il fatto di attaccarsi a uno come Grillo. Non è il massimo per Di Pietro, mentre tiene a galla uno come il comico genovese che tutti sanno i miliardi che fattura sulla frustrazione degli italiani. Dando spesso informazioni imprecise e cavalcando l’onda dell’indignazione. Con questo non discuto il fine, ci sarò anche io.
    Vi lascio qui un post sul bluff alitalia, l’ultimo del signor Silvio:
    http://eftorsello.wordpress.com/2008/06/30/un-bluff-chiamato-alitalia/

  4. alessandro Says:

    ad Atene, noi italiani all’estero, faremo la stessa cosa l’8 luglio alle 18 italiane in piazza syntagma per sostenervi al massimo…ATENE E’ CON VOI!

  5. Salvatore Says:

    Finalmente, pensavo che nessuno in questo paese si sarebbe deciso finalmente ad andar contro ad una delle più grandi menti malate di questa Italia. Sono solo un ragazzo universitario, ma a differenza di molte persone adulte oramai affrante e deluse che non hanno la forza o più che altro non vogliono impicciarsi in questi affari “italiani”, sono deciso e convinto di andare a Piazza Navona sperando che la gente possa aprire gli occhi su una delle più grandi leggi-ladre di questo Parlamento. Peccato che è stato organizzato solo a Roma; io lo farei anche in altre città italiane.

  6. Pietro Preziosi Says:

    Fate pena… e non avete ancora imparato! Oltre alle vostre masturbazioni mentali sul web degli unti dal Signore, non avete nulla da dire. Che tristezza! Manovrati da un poveraccio ignorante e da un pagliaccio!

  7. wildgreta Says:

    Tu, invece, fai tenerezza.


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: