«La blocca-processi è incostituzionale» La bozza del parere del Csm: «E’ contro la ragionevole durata. E ferma metà dei procedimenti in corso»

 Mancino sulla fuga di notizie: serve più riservatezza. Vito: «Il Lodo entro luglio»
La blocca processi contiene una norma che consente un’amnistia occulta

 

ROMA – La norma che sospende i processi per reati puniti con meno di dieci anni di reclusione viola l’articolo 111 della Costituzione e cioè il principio della ragionevole durata. Lo sottolinea la bozza di parere che è stata presentata oggi alla sesta commissione del Consiglio superiore della magistratura, l’organo di autogoverno dei magistrati, dai relatori Livio Pepino e Fabio Roia. Leggi il seguito di questo post »

Giovanardi: «In Parlamento gira cocaina»

CI MANCAVA SOLO LA COCAINA, ORA SIAMO DAVVERO AL COMPLETO: INDAGATI, CONDANNATI E DROGATI. NON E’ CHE IL DDL SICUREZZA ANDAVA FATTO PER I PARLAMENTARI?

Presentata la relazione annuale sullo stato delle tossicodipendenze in Italia

Il sottosegretario: «Ma non è vero che ne fa uso la metà dei parlamentari». In aumento il consumo di cannabis

ROMA – «In Parlamento c’è la cocaina, non dirlo sarebbe negare la realtà». Parola del sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei ministri, Carlo Giovanardi, che ha presentato la relazione annuale sullo stato delle tossicodipendenze in Italia relativa al 2007. Sul tema, però – sostiene Giovanardi – bisogna fare chiarezza, perché «non è vero che ne fa uso la metà dei parlamentari». Leggi il seguito di questo post »

Napoli, corteo a Chiaiano Bloccata la tangenziale

 

manifestanti contro la discarica di Chiaiano Napoli, foto Ansa
Il governo sembra sempre più intenzionato ad aprire la discarica di Chiaiano. Nonostante la fermezza di Bertolaso e Berlusconi la cittadinanza continua la sua protesta. Esattamente 139 autovetture guidate da esponenti dei comitati di Chiaiano e Marano contro la discarica hanno bloccato per alcune ore la tangenziale di Napoli, tra le uscite di Pozzuoli e Capodichino, procedendo a passo d’uomo: nelle intenzioni degli organizzatori il numero delle auto corrisponde «agli autocompattatori che, se costruita la discarica, passeranno ogni giorno per Chiaiano e Marano».

Leggi il seguito di questo post »

Berlusconi: i giudici politicizzati sono una metastasi della democrazia. E il governo Berlusconi cos’è, la chemio? Fischi dalla Confesercenti

di Wildgreta

Ormai non passa ora, ma che dico, minuto, in cui Belrusconi non rilasci una dichiarazione shock. Eh, sì. Sembra proprio di essere tornati indietro di qualche anno. Oggi, per festeggiare, uscirò con un paio di shorts, come facevo a quindici anni, e l’ombelico scoperto. Questa cura ci voleva proprio, e il bello è che è tutto gratis. Bè, forse gratis del tutto no. Vivevamo in democrazia e ora stiamo rischiando di perderla…del resto, chi non rinuncerebbe a qualcosa pur di apparire più giovane?
Dal ’94 al 2006 sono stati 789 i pm e i “magistrati interessati a sovvertire il voto degli italiani. Ci sono riusciti nel ’94 non ci riusciranno in questa presente situazione”, ha detto Silvio Berlusconi davanti alla platea della Confesercenti.Raffiche di fischi e di ‘buuuh’ e solo qualche applauso per il premier che ha definito “i giudici e pm politicizzati” “una metatastasi della nostra democrazia”.

Leggi il seguito di questo post »

Chiaiano, esposto alla Superprocura di Napoli contro la discarica

Un esposto sulla discarica di Chiaiano, integrato da un dossier redatto dai tecnici di parte, sarà presentato alla superprocura di Napoli. Mentre ad Agnano esplode la protesta contro il termovalorizzatore

La battaglia per la discarica di Chiaiano, alla periferia di Napoli, si sposta nelle aule di giustizia mentre scoppia la polemica dopo che il sindaco di Napoli, Rosa Iervolino Russo, ha comunicato che l’inceneritore sorgerà ad Agnano, ai confini con il comune di Pozzuoli. Un esposto sulla discarica di Chiaiano, integrato da un dossier redatto
dai tecnici di parte, sarà presentato alla superprocura di Napoli. Lo hanno reso noto nel corso di una conferenza stampa il presidente della commissione Ambiente del Comune di Napoli, Carlo Migliaccio, il sindaco di Marano, Salvatore Perrotta, ed il consigliere comunale di Napoli, Franco Moxedano. Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: