Grillo annuncia: tutti i lunedi’ Travaglio sul mio blog

 

Ogni lunedì il giornalista Marco Travaglio parlera’ dal sito di Beppe Grillo. Ad annunciarlo e’ lo stesso comico genovese che lancia il passaparola: “Il blog ha una nuova voce. Marco Travaglio parlera’ in diretta streaming ogni settimana il lunedi’ alle ore 14. Chiunque potra’ trasmetterlo in diretta dal suo blog. Uno, mille, diecimila blog per una libera informazione. Passaparola”. E aggiunge: “Mille fragole fanno una marmellata. Ripeto: mille fragole fanno una marmellata”.
Poi ironizza su “Corriere della Sera” e “Repubblica” ‘rei’ di aver attaccato Travaglio. Scrive Grillo: “Lo confesso. Due anni fa in un noto ristorante di Milano ho pagato la cena a un giornalista. In seguito ho saputo da un informatore del Corriere della Sera e da un cugino della sorella della badante di Eugenio Scalfari che il giornalista aveva incontrato durante un viaggio aereo lo zio della fidanzata del nonno di un mafioso che aveva visto Schifani mentre mangiava un calippo”. Ecco perche’, prosegue sarcasticamente, “voglio auto denunciarmi e denunciare questo pericoloso individuo che mi ha fatto pagare 25 euro netti. Siamo entrambi colpevoli. Lo scrivano subito Mieli e Mauro. La coppia del tiro incrociato alla libera informazione”.
Poi si fa serio e spiega che “il metodo Travaglio e’ verifica delle fonti. Il metodo dei suoi accusatori e’ raccolta delle delazioni”.
Insomma, per Grillo qualcosa si sta muovendo e “il V2 day sta cominciando a dare i suoi effetti. Stanno andando insieme come la maionese”. E poi si sofferma sul termine da lui usato nei confronti del Capo dello Stato: “Morfeo! Confesso anche questo insulto alla presidenza della Repubblica. Infamante, indicibile, inaudito attacco. Nessuno riporta il termine ingiurioso: ‘Morfeo’ a causa della sua estrema gravita’. Scrivono di gravi offese, ma solo per tranquillizzare i lettori. 300.000 fucili ripieni di piombo caldo di Boss(ol)i non meritano l’attenzione dell’Agcom, ma il dio del sonno sì. La coperta dei media si fa sempre piu’ corta per il potere. Se la tiri su lasci scoperti inceneritori, mafie, pregiudicati in Parlamento. Se la tiri giu’ lasci scoperti Topo Gigio e Testa d’Asfalto in un amplesso extra parlamentare”.
16 maggio 2008 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: