Parte la campagna “Adotta un onorevole”

di Wildgreta

E’ ora di passare dalle parole ai fatti. La specie minacciata da Travaglio e dalle persone come lui deve essere protetta. Quindi, in attesa che il Ministro per l’Ambiente faccia di Montecitorio un’oasi protetta per decreto, sarà bene che i cittadini si organizzino per protegegre tutte le specie “minacciate o a rischio”.

La campagna promossa da questo blog si chiama “Adotta un onorevole” e inviando il nome dell’onorevole che intendete adottare, vi preghiamo di spiegarne anche le motivazioni. Spero, con questa iniziativa, di dare un “segnale forte” a chi non ha ancora capito il senso del detto popolare “Scherza coi fanti ma lascia stare i santi”.

Wildgreta adotterà:

Michela Brambilla e  Giuseppe Ciarrapico

  

Motivazioni per Michela Brambilla:

Al governo non la vuole nessuno, i media la sbeffeggiano e le aziende produttrici di autoreggenti hanno già annunciato i primi licenziamenti. La adotto per salvare molti posti di lavoro.

Motivazioni per Giuseppe Ciarrapico:

Non lo adotterà nessuno e, visto che Travaglio ha detto che l’unica sua proprietà sarebbe una specie di baracca, voglio dargli una mano.

Wildgretapolitics- Satira 11 maggio 2008

Annunci

Antonio DI Pietro: “Esprimo solidarietà a Marco Travaglio”

Esprimo solidarietà a Marco Travaglio perché ha fatto semplicemente il suo dovere raccontando quel che sono i fatti. Leggi il seguito di questo post »

Travaglio: “Ruffini si dissocia? Per me e’ una medaglia”

MILANO – “Ruffini si dissocia? La considero una medaglia”. Risponde cosi’ ad Agr il giornalista Marco Travaglio, dopo le polemiche politiche sollevate dalla sua partecipazione ieri sera al programma di RaiTre “Che tempo che fa”. Leggi il seguito di questo post »

Il Pdl contro la Rai e Fazio. Il Parlamento è un’oasi protetta dal WWF? Adottiamo un parlamentare

 

Adotta una volpe

Di Wildgreta

(Satira)

Ma sì, mandiamoli tutti via questi cattivoni dei dirigenti Rai che fanno parlare Travaglio, Santoro e tutti gli altri. Facciamogli subito vedere chi siamo! Un bel “decreto sicurezza” anche per la televisione! Sicurezza di contenuti che non ledano l’immagine di parlamentari, senatori, eccetera. Ci sono 70 indagati, condannati o prescritti in parlamento, ebbene che vengano rispettati anche quelli che non lo sono mai stati! Smettiamola di scavare nelle biografie degli eletti in parlamento! Cos’è, una mania? Basta scrivere libri che servono solo a gettare fango sulle persone. Leggi il seguito di questo post »

Neo Ministro Giustizia:«Io troppo giovane? Pensate a Kennedy»

Il Guardasigilli Angelino Alfano: «lavorerò con i magistrati»

Il neoministro ha 38 anni, non ancora compiuti: «Voglio che a parlare sia il mio primo atto, sulla sicurezza»

ROMA – «Siccome non possono darmi del noto mafioso e neppure del giuridicamente incolto, avendo un curriculum probabilmente migliore di quello di Di Pietro, mi attaccano dicendo che sono troppo giovane e troppo vicino a Berlusconi. Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: