Pestaggio a Verona: Nicola e’ morto

La citta’ e’ sgomenta. Ancora in fuga gli altri due complici

Alle 18 il direttore sanitario dell’azienda ospedaliera di Verona Pier Paolo Benetollo ha dato la notizia
Verona, 5 mag.- Nicola Tommasoli, il ragazzo aggredito a sangue da un gruppo di 5 coetanei a Verona la ntte del 1 maggio, è morto oggi intorno alle 18. A dare la triste notizia è stato il direttore sanitario dell’azienda ospedaliera di Verona Pier Paolo Benetollo dopo che il Collegio medico ha concluso il periodo di osservazione per l’accertamento di morte del 29enne.

I genitori del ragazzo ucciso hanno deciso per la donazione degli organi. Dopo le analisi di idoneità per l’espianto, la procedura potrebbe iniziare già questa sera.

Nel frattempo Verona è sconvolta. Troppa violenza scatenata da futili motivi: una sigaretta negata sostengono gli inquirenti in base alle riscostruzioni fatte fino ad ora. Sarebbe questione di ore, invece, per il rientro in Italia dei due fuggiaschi che starebbero per consegnarsi autonomamente nelle mani della Digos.

Rimane solo da chiarire, e questo lo potrà fare solo il magistrato nelle prossime ore, se a carico dei cinque verrà mossa una accusa di omicidio preterintezionale o di omicidio volontario nel caso in cui si dovessero trovare lesioni di natura talmente violenta tali da provocare volontariamente la morte dell’aggredito.

Il Sindaco di Verona, Favio Tosi, ha proposto una manifestazione di pubblica solidarietà della città davanti al terribile episodio.

 

La Voce d’Italia

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: