Toto Ministri, lista provvisoria: Falsi i Veti- su- Vito

 

QUASI PRONTO IL “DREAM TEAM BERLUSCONI 3”. SEMBRA SCONGIURATO IL PERICOLO DI BONDI ALL’ISTRUZIONE, MA NON SFUGGIREMO ALLA CARFAGNA E ALLA BRAMBILLA A CUI IL CAVALIERE TROVERA’ CERTAMENTE UN INCARICO DI PRESTIGIO.

di Wildgreta

Sembra uno scioglilingua, ma oggi si sono davvero rincorse le smentite sui supposti “veti su Vito” da parte dell’ANM per il Ministero della Giustizia. Quindi, la scelta di Berlusconi sarà fra Marcello Pera, Elio Vito e Angelina Alfano (coordinatore regionale Sicilia). Leggi il seguito di questo post »

Cenere lavica, condannato l’ex sindaco Scapagnini (PDL). Si allunga la lista dei condannati in parlamento

Versati contributi previdenziali ai dipendenti 3 giorni prima delle elezioni. Abuso d’ufficio e violazione della legge elettorale. Risarcimento a Enzo Bianco (PD)

Il neo parlamentare del Pdl dovrà scontare 2 anni e 6 mesi di carcere per i contributi concessi ai dipendenti pubblici, dopo l’eruzione del 2005. Condannati a 2 anni e 2 mesi anche gli ex assessori Strano, Fatuzzo, D’Antoni, Nicotra, Grasso e De Mauro, assolti Rosano e D’Agata Leggi il seguito di questo post »

Intercettazioni Cuffaro-Berlusconi, il gup di Palermo le ritiene inutili


Il giudice, Fabio Licata, ha dichiarato inammissibile l’istanza del procuratore Francesco Messineo per utilizzare le telefonate tra i due politici, raccolte tra il 2003 e il 2004. I verbali erano stati inviati al giudice, che ne aveva ordinato la distruzione. La procura, invece, ne chiese un anno fa l’utilizzo Leggi il seguito di questo post »

GIORNALISTI: BEPPE GRILLO, NESSUNO TOCCHI IL SOLDATO TRAVAGLIO

Roma, 2 mag.- (Adnkronos) – ”In Italia ci sono stati giornalisti coraggiosi finiti ammazzati come Beppe Alfano ucciso con tre pallottole, di cui una in bocca. Leggi il seguito di questo post »

Intercettazioni: distrutti dialoghi Berlusconi-Cuffaro

PALERMO – Le conversazioni intercettate tra Silvio Berlusconi e l’ex presidente della Regione Sicilia Toto’ Cuffaro non potranno piu’ essere utilizzate dalla procura di Palermo. A stabilirlo il gip Fabio Licata, che ha dichiarato inammissibile la richiesta del procuratore di Palermo Francesco Messineo di revocare un precedente ordine di distruzione dei nastri. Gli atti dovranno quindi essere distrutti. (Agr)

Veltroni: “Respingere le analisi frettolose del voto”

ROMA – “C’e’ solo una cosa peggiore degli insuccessi elettorali ed e’ la spiegazione degli insuccessi elettorali. Che e’ quasi sempre frettolosa, predeterminata, fatta da insopportabili luoghi comuni”. Lo afferma il leader del Pd Walter Veltroni, intervenendo al 23mo congresso nazionale delle Acli. “Nulla e’ dato per sempre – ha affermato – ne’ la posizione di chi ha vinto ne’ quella di chi ha perso. Pensate al grande successo riportato l’anno scorso da Sarkozy e all’insuccesso del suo partito alle ultime elezioni. La nostra e’ una societa’ non ideologica che valuta e giudica i risultati per decidere se confermare o sostituire”. (Agr)

Commento di Wildgreta

Veramente chi si si è lanciato sin da subito nella corsa all’attribuzione delle colpe della disfatta sono stati proprio il PD e i suoi leader, attribuendo le responsabilità, nell’ordine a:

Romano Prodi

la Sinistra radicale

Antonio di Pietro

Francesco Rutelli

I Radicali

L’imprinting

I cannoli di Totò Cuffaro anche in Parlamento?


di Calogero Giuffrida

 I cannoli di Totò Cuffaro anche in Parlamento? In tanti, effettivamente, anche tra i parlamentari, lo hanno pensato l’altra mattina, davanti Palazzo Montecitorio, dov’era posteggiato un camioncino della ditta Carollo, la pasticceria industriale che ha prodotto, la scorsa settimana, gli ormai famosi 7000 cannoli offerti a Raffadali dall’ex governatore Cuffaro per festeggiare il successo dell’Udc in Sicilia. Leggi il seguito di questo post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: