PDL: COSSIGA, IL CAVALIERE NON GOVERNERA’ 5 ANNI

Roma, 16 apr. – (Adnkronos) – “Con Berlusconi ho un ottimo rapporto, ma il Cavaliere non governera’ 5 anni perche’ in Italia si vota contro e non riuscira’ ad assolvere alle promesse che ha fatto”. Lo dice il presidente emerito della Repubblica, Francesco Cossiga, intervenendo a un forum de ‘Il Tempo’ tenutosi stamane alla sede del quotidiano a piazza Colonna. “E poi -fa notare Cossiga nell’intervista che sara’ pubblicata domani su ‘Il Tempo’- il Cavaliere ha contro tutte le grandi banche, la Confindustria e i sindacati. Forse -aggiunge il senatore a vita- riuscira’ a fare il tavolo delle riforme”.E in effetti, nota Cossiga, “ha cambiato rotta sulla bicamerale, ha detto che la base D’Alema e’ buona. La mia impressione -dice l’ex capo di Stato- e’ che a Berlusconi importava vincere per un fatto di tigna personale. Non aspira al Quirinale, perche’ sa’ che conterebbe ancora meno”. E su questa strada, Cossiga osserva: “La prima telefonata che gli e’ arrivata e’ stata quella di Zapatero, ora arriva Putin. Vorrebbe -scherza Cossiga- che il Papa si fermasse da lui tornando dall’America”. Ma, sottolinea ancora Cossiga, “Berlusconi sara’ mediatore sulla questione missilistica”. E a chi gli chiede se la XVI legislatura sara’ quella delle riforme, il ‘picconatore’ replica: “Non lo so, abbiamo perduto l’occasione con il ‘Patto della crostata’. Ma stavolta -nota Cossiga- i partiti sono pochi…”.

Annunci

2 Risposte to “PDL: COSSIGA, IL CAVALIERE NON GOVERNERA’ 5 ANNI”

  1. filippo Says:

    Sono in pieno accordo con il presidente Cossiga, Berluscono non governerà 5 anni. Chiedetevi come farà a portare avanti il suo programma. Finalmente siamo arrivati alla resa dei conti e adesso o mantiene quello che ha promesso infatti ha i numeri e può farlo oppure saranno i suoi elettori e cioè quelli di destra che lo manderanno a casa. Scommetto che fra un mese ci saranno di nuovo le piazze piene

  2. nonallineato Says:

    Per la verità i numeri li aveva anche nel 2001-2006. E, come comunanza rispetto a quell’infelice quinquennio, torna ancora Alitalia ed ancora AirFrance con parecchi miliardi di euro nelle asche deicontribuenti.
    luigi non allineato


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: