Di Pietro, Elezioni: il giorno dopo

dal blog di Antonio Di Pietro

15 aprile 2008. Il giorno dopo le elezioni. A nome dell’Italia dei Valori e a nome mio, ringrazio tutti coloro che ci hanno votato, tutti coloro che si sono confrontati con noi, tutti gli italiani che sono andati a votare, perché credo che sia un’esigenza essenziale per la democrazia che, alla fine, sia il cittadino a scegliere quale partito debba rappresentarlo in Parlamento. Sarebbe bene che scegliesse anche quale persona lo rappresentasse in Parlamento. Questa legge elettorale non lo ha reso possibile, ma noi dell’Italia idei Valori siamo stati attenti nelle liste. Non abbiamo candidato persone discusse o discutibili.Una breve analisi del risultato. Come Italia dei Valori non è dubbio che sia andata molto bene. Abbiamo raddoppiato e, in molti casi, triplicato e ancora di più il nostro risultato. Abbiamo eletto ben ventinove deputati e quattordici senatori. Ventotto deputati in Italia e un deputato all’estero. Saremo una pattuglia di quarantatre parlamentari presenti in Parlamento. Mai come in questo momento è necessario che l’Italia dei Valori, con la sua identità e con i suoi parlamentari, sia in Parlamento vigile e attenta, per evitare ancora che le leggi ad personam e i ruoli di governo siano utilizzati in modo strumentale e sfruttati per interessi personali ed attività in conflitto di interessi. Mai come in questo momento c’è necessità di un’informazione libera, indipendente e trasparente per evitare l’omologazione dell’informazione stessa, giacché la maggior parte di quella pubblica e di quella privata, ormai, è in mano a un uomo solo. Mai come in questo momento c’è bisogno di vigilare sugli sprechi e sull’utilizzo parziale e non trasparente dei conti pubblici. Sia chiaro, noi rispettiamo il voto degli italiani. Gli italiani hanno fatto una scelta. Io credo che la scelta verso il Governo Berlusconi sia una scelta che non porterà soluzioni positive per l’intero Paese, ma se questa è la volontà degli italiani, o della maggioranza di essi, chi di noi è stato eletto in Parlamento ha il dovere di rispettarla ma, nello stesso tempo, ha il dovere di offrire un’alternativa.

Noi non faremo opposizione preconcetta, quella per cui bisogna dire no anche quando qualcosa di buono viene fatto, ma vogliamo vedere che sia qualcosa di veramente buono per gli italiani e non che sia una fregatura.
Qui, su questo blog, troverete l’elenco dei nostri Parlamentari, i loro nomi e cognomi, se sono alla Camera oppure al Senato. Vi potrete confrontare con ognuno di loro.

Sono orgoglioso che siamo riusciti a superare una prova così importante, con successo di partito e personale. Ed è anche positivo che dei quarantadue partiti che c’erano prima delle elezioni, siano rimasti cinque-sei partiti all’interno delle Istituzioni. Noi vogliamo dialogare con tutta quella società civile che non si riconosce negli altri partiti e, magari, neppure nel nostro, ma che trova comunque nel nostro partito un interlocutore; vogliamo dialogare con quella parte di elettori che ha votato altri partiti che adesso sono fuori dal Parlamento e che hanno bisogno di essere rappresentati. Noi vogliamo stare sicuramente dalla parte del più debole, ma sempre dalla parte della legalità. Ecco perché oggi, nell’esprimere soddisfazione per i risultati di partito, esprimo anche preoccupazione per quel che potrà essere il modello governativo che andremo a verificare. Ma mi avvicinerò a questa esperienza, all’opposizione, con la serenità d’animo di chi ha avuto la forza da voi di confrontarsi sui disegni di legge, sui provvedimenti che saranno presi di volta in volta e, in questo senso, di cercare di fare l’interesse pubblico. Voglio continuare a dialogare con voi attraverso la Rete perché, come sapete, questa mi pare resti, o rischi di restare, l’unico canale indipendente di informazione. Vi terrò informati costantemente e, con i Parlamentari dell’Italia dei Valori, terremo alto il senso dell’etica delle Istituzioni in Parlamento.

Grazie.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: