Berlusconi: “Mai più condoni”. E chi glielo dice al cane Gunther?

di Wildgreta 

Forse ricorderete i soldi depositati in Liechenstein a nome del cane Gunther , quelli Tremontizzati dal famoso scudo fiscale e poi rientrati, bene è di ieri la brutta notizia che Berlusconi non farà più condoni. Magari vi darà un bonus per comprarvi la carrozzina se arriva un bebè, ma se avete milioni di euro all’estero, scordatevi di farli rientrare grazie a qualche legge ad hoc. Rassegnatevi a lasciarli sepolti laggiù, sperando che non se ne accorga nessuno. E le tasse? Tranquilli, Berlusconi, se vincerà, promette di arrivare in breve ad una bella aliquota unica al 33%. Come? Puntando sull’evasione e l’elusione fiscale. Di chi? Di quelli che ha aiutato nel suo precedente governo. I favori si rendono.

Avendo fatto fuori tutte le sue spine nel fianco, (Casini e la Destra), Berlusconi annuncia poi che “non farà la fine di Romano Prodi”. E’ un illuso. Cosa crede, che basti l’autoeliminazione di Mastella (al quale, per altro dovrebbe fare un ponte d’oro non sullo stretto, ma da Roma a Ceppaloni) per mettersi al riparo dai traditori? I traditori spuntano come funghi nel terreno umido della politica, quindi, stia attento, Silvio o si ritroverà in pensione senza neppure poter usare lo “scivolo” (è troppo anziano).

Ah, dimenticavo, il suo odio per Casini deriva dal fatto che non gli ha permesso di eliminare la par condicio….

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: